lunedì 17 ottobre 2011

Una piccola curiosità

Questo è un post inutile che forse tra pochi giorni toglierò, ma non ho potuto trattenermi: qualcuno in questi giorni è arrivato su questo blog utilizzando la seguente stringa di ricerca: il supremo genio fisico matematico neutrino tachionico Sono troppo curioso! Chi è che ha fatto un ricerca del genere? Se mi leggi ancora, rivelami la tua identità per favore...

giovedì 6 ottobre 2011

Quando gli asini volano più veloci della luce

Immagino che ogni lettore di questo blog sia a conoscenza delle recenti notizie a proposito del presunto rilevamento di neutrini superluminali (che se fosse confermato, benché i fisici siano tutti molto scettici in proposito, metterebbe in crisi la teoria della relatività), pertanto credo che leggendo il titolo del post chiunque possa subito intuire quale sarà l'argomento della discussione; ed infatti proprio di neutrini e di teoria della relatività parlerò, ma non solo: che cosa c'entrano difatti gli asini? Seguitemi  per un po' e capirete.

Devo confessarlo sin da subito: ho una pessima opinione delle qualità intellettuali del matematico Piergiorgio Odifreddi, dei suoi libri, dei suoi articoli e di tutte le sue, spero ben note al lettore, prese di posizione. La povertà culturale di tutta la sua assai pubblicizzata critica antireligiosa (anticattolica in particolare) è ben conosciuta, su di essa molti hanno già scritto e non vale qui la pena stare a discuterne. Forse meno noto è invece il fatto che anche la sua opera di divulgazione scientifica faccia acqua da molte parti, ed è proprio su una parte di essa che qui mi concentrerò.

Ho voluto fare questa premessa per una questione di onestà intellettuale: data la mia opinione su Odifreddi mi diverto assai a criticarlo ogni volta che ne ho l'occasione e se avessi scritto questo articolo pretendendo che esso non fosse niente più che una critica del tutto distaccata e priva di sentimento, sarei stato scoperto subito. Perché infatti dovrei tirare in ballo Odifreddi per parlare dei neutrini e di teoria della relatività? Sarebbe stata un'evidente forzatura, ed allora è meglio dichiarare sin da subito le mie intenzioni.